VI SONO IMMAGINI NASCOSTE NELLE PRINCIPALI OPERE DI LEONARDO?

11 July 2021

Si è discusso molto sul fatto che Leonardo Da Vinci fosse solito a nascondere messaggi o concetti segreti all’interno delle sue opere. Non a caso ancora oggi si fa riferimento a questo suo (ma non era il solo…) modo di comunicare. Forse Leonardo, per i suoi concetti, essendo così tanto avanti rispetto all’epoca in cui viveva, ha voluto lasciare degli segnali per i posteri i quali sarebbero stati pronti ai suoi messaggi soltanto in un’epoca più evoluta. E oggi viene da chiedersi se realmente sia andata così…

E’ altrettanto noto come lo stesso Leonardo fosse attratto dalla “Armonia degli opposti”. Ma ancora più forte è il legame fra Leonardo, la natura e il mito. Sembra che egli avesse individuato un canale a noi ignoto ed inesauribile dal quale attingere la sua arte e la sua scienza che prefigurava e continua tuttora ad anticipare il futuro.

Oreste Ruggiero già nei suoi studi pubblicati nel 2009 è partito dalla considerazione che il Da Vinci usasse, attraverso l’unione degli opposti, la stessa tecnica della scrittura (che si rivelava specchiata) ancora di più per le sue opere d’arte più emblematiche.

Non è possibile provare che la sommatoria delle coincidenze approdi comunque ad una verità, né è possibile arrogarsi l’ambizione di individuare e attribuire una sola verità all’opera di Leonardo.

La tensione della sua vita, come di tanti altri meno noti, è stata spesa per scoprire le radici ed il fine dell’umanità. E questo non per vanagloria, ma per percorrere il presente, attraverso una silenziosa ricerca nel passato, al fine di indicare il futuro. Un futuro che non era sicuramente pensato da Leonardo soltanto attraverso le macchine che aveva ideato, e forse era più vicino ai valori del “mito” che non alla “tecnica”, dalla quale l’uomo moderno ha attinto con tanto (forse soltanto) razionalistico zelo.

Di seguito il link di un video di presentazione risalente al 2009 delle indagini di Ruggiero :

La conferenza “L’ altro Leonardo” composta da:

1 –  L’IPOTESI DI IMMAGINI NASCOSTE NELL’OPERA DI LEONARDO E LA PAREIDOLIA

2-  TESI, ANTITESI E SINTESI NELL’OPERA DI LEONARDO DA VINCI

3-  L’ILLUSTRAZIONE DELLE IMMAGINI NASCOSTE, UNO SPECCHIO DELL’ANIMA?

Subscribe to our Newsletter

Stay updated on the exhibitions, events and activities of the Leo Lev Exhibition Centre in Vinci. Subscribe to our newsletter

Accessibility
Conference room
Discounts for Families
Discounts for Guides and Groups
Classrooms
Study Centre