TRE OPERE IMPORTANTI - NELLA STESSA STANZA - AL CENTRO LEO-LEV

23 Febbraio 2021

In attesa di accogliervi di persona, il Presidente delle Attività Artistiche Oreste Ruggiero vi accompagna virtualmente nella Sala XI del Centro Leo-Lev per raccontarvi tre importanti opere in dialogo fra loro, presenti in un unico ambiente.

La prima è l’Angelo Annunciante di San Gennaro in Lucchesia, attribuito da Carlo Ragghianti alla Scuola del Verrocchio (1957) e da Carlo Pedretti al giovane Leonardo da Vinci (1999).

La seconda opera è la replica dell’Angelo Annunciante eseguita dall’Opificio delle Pietre Dure di Firenze con le stesse tecniche e pigmentazioni dell’epoca, come se fosse appena uscita dalle mani dell’artista che la produsse.

Il percorso espositivo della Sala XI, infine, si conclude con la Madonna del Parto di San Gennaro. Si illustrano le operazioni di restauro della scultura in corso al Centro Leo-Lev, le analogie con la Madonna del Parto di Piero della Francesca e il valore simbolico fra l’Angelo e Madonna riuniti nel gruppo scultoreo de “Una Singolare Annunciazione”.

Iscriviti alla Newsletter

Rimani aggiornato sulle mostre, gli eventi e le attività del Centro Espositivo Leo Lev di Vinci. Iscriviti alla nostra newsletter

Accessibilità
Sala conferenze
Agevolazioni per Famiglie
Sconti per Guide e Gruppi
Aule didattiche
Centro Studi